MV Photography

 

Marco in mostra Lightroom-2_SMALL


Classe 1976, quindi prossimo al giro di boa dei 40 anni.

Razionale, tutt’altro che istrionico, trovo nella fotografia l’espediente,

il mezzo per esteriorizzare me stesso,

quello che mi emoziona e mi colpisce.

Amo la fotografia urbana, prevalentemente monocromatica:

come un prisma il bianco/nero produce la rifrazione

tra il banale (il colore) e l’essenziale (i toni di grigio),

mettendo a nudo l’anima degli scorci, delle situazioni

che mi attraggono e mi colpiscono.

La fotografia è estraniamento, introspezione, manifestazione
di sé.